Cerca
  • Michele Scordo

CONSIGLI UTILI


Massimo Binelli è il mental coach di atleti di ogni disciplina e livello, dagli amatori agli olimpionici. Ha ideato il progetto AtletaVincente.com, il primo in Italia che sviluppa un programma di allenamento mentale completo, ed è l’autore del best seller “Atleta Vincente” (Hoepli). Ex atleta della Nazionale italiana di Pesistica, è tuttora un agonista in piena attività nell’atletica leggera, con all’attivo risultati di livello internazionale. Sulla rivista bimestrale “Arco”, cura una rubrica sul mental coaching molto seguita e apprezzata. Tramite il suo sito, è possibile prenotare una sessione gratuita di coaching.

---------------------------------------------------------------------------------------------------

Ciao Michele, oggi ti parlo di Jessica, un’arciera che tira con l’arco olimpico. Anche lei, come molti altri atleti che praticano discipline in cui la mente ha un’importanza cruciale, ha avuto a che fare con diversi allenatori che, seppure bravi, dal punto di vista tecnico, si preoccupavano di tutto meno che della testa. Poi c’è stata la svolta...


Jessica Testoni

Da anni pratico tiro con l’arco olimpico, a livello agonistico. Da autodidatta, sin da subito avevo raggiunto dei buoni piazzamenti. Con il passare del tempo, ho iniziato a sentire la necessità di perfezionarmi, così ho iniziato una vera e propria “odissea” tra un allenatore e l’altro. L’uno creava e l’altro distruggeva il lavoro fatto in precedenza...

Troppi allenatori, troppi indottrinamenti contrastanti: sono arrivata a perdere quella istintività del tiro che sentivo essere il mio punto forza. Tutti si occupavano della parte tecnica, non di quella fisica e psicologica. Dovevo andare in gara solo per vincere!

A quel punto mi sono chiusa a riccio e ho cercato di riprendere di nuovo il mio percorso da sola, ma con mille dubbi. Poi ho incontrato Massimo sul Web: la sua disponibilità e sensibilità sull’argomento mi hanno… spiazzata! In sole due settimane, con i suoi insegnamenti, ho già potuto applicare, in gara, il metodo AtletaVincente sulla mia tecnica di tiro, con buoni risultati. Mi sono concentrata su tutto ciò che di positivo ha da offrire questa disciplina e sulle mie sensazioni, non più sulla paura di sbagliare.

Ti ringrazio molto Massimo per il lavoro che stiamo facendo.”





54 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now